Elisa Salvatore

“Ho iniziato a giocare a rugby alle scuole superiori, 5 anni fa, dove c’era già da qualche anno una squadra di rugby femminile in cui giocavano alcune mie compagne di classe e coordinata dalla mia professoressa di educazione fisica e mi sono incuriosita. Da subito ho iniziato a giocare nella squadra Seniores del liceo disputando la Coppa Italia a 7 a livello regionale (con la quale ci siamo classificate per partecipare alle finali nazionali), dopodiché ho iniziato ad allenarmi al Cus Torino, all’ Albonico, con la squadra di seria A femminile dove sto giocando tuttora. 
Per quanto riguarda, invece, i successi ottenuti e il Rugby a XV sono stata convocata l’anno scorso per un raduno con la squadra Nazionale femminile, insieme ad altre mie compagne di squadra, mentre due anni fa sono stata convocata dalla Nazionale femminile di Rugby League a XIII, con la quale ho avuto la fortuna di andare in trasferta a Beirut, in Libano, per disputare la Mediterranean Cup contro la Nazionale femminile libanese.
Passando all’aspetto universitario sono iscritta alla Facoltà di Scienze della comunicazione ed essere borsista Agon funge da ulteriore stimolo poiché mi permette di coltivare la mia passione sia negli studi che nello sport. Spero che questo progetto possa continuare a esserci, per sostenere la mia squadra e altre ragazze che come me non vogliono trascurare l’attività fisica a favore dell’università. Devo tanto a questa società perché sono sempre meno quelle che mettono al centro del progetto gli atleti, offrendo possibilità di questo genere. Essere la prima rugbista a fare parte di questo progetto mi rende particolarmente orgogliosa, con l’obiettivo di continuare a questi livelli, sia in ambito universitario che sportivo.”

Recommended Posts