Synesthesia sarà partner del Progetto AGON e del Centro Universitario Sportivo torinese per le prossime tre stagioni

L’era della “Digital Transformation” sta cambiando in modo dirompente il mondo in cui viviamo. Il modo di imparare, lavorare, emozionarsi, vivere è caratterizzato ogni giorno da cambiamenti sempre più dirompenti.
Il Centro Universitario Sportivo torinese e Synesthesia Srl sono orgogliosi di ufficializzare oggi una partnership che pone al centro della rivoluzione tecnologica i ragazzi e, più in generale, l’entusiasmo e l’esperienza umana.
Synesthesia si occupa di sviluppo tecnologico a 360 gradi: pensa, idea, progetta, disegna, sviluppa e promuove soluzioni ad alto valore aggiunto a supporto di imprese di tutte le tipologie.
In tutto questo sono centrali le competenze professionali che Synesthesia ha mostrato, gestendo con successo progetti per clienti locali, nazionali ed internazionali.
Ma sono più che mai differenzianti le competenze umane: la relazione, la fiducia, la “vision”  di un mondo che crede nell’innovazione consapevole, che tiene fermo il timone e punta al miglioramento sociale.
“Per noi è davvero un momento importante – riporta a proposito il Founder e Presidente di Synesthesia  Francesco Ronchi – Stiamo crescendo in termini di persone e fatturato, ma vogliamo farlo avendo sempre a cuore i valori in cui crediamo, che sono tratti fondamentali della nostra cultura aziendale”.
Aggiunge Riccardo Recalchi, CEO dell’azienda: “Crediamo fortemente in questa partnership, che è valoriale e strategica. Per noi è occasione per entrare in contatto con tanti ragazzi di differente età, da quelli più giovani e magari interessati alla nostra scuola di tecnologia FuturMakers fino agli studenti universitari, che rappresentano per noi i veri talenti su cui fare scouting costante per elevare il nostro know how. In questo senso sostenere una squadra, ma anche una borsa di studio, è prima di tutto un giveback, un riconoscimento verso un ecosistema culturale che ci ha dato e ci sta dando moltissimo. Non ultimo, il CUS è un contesto integrato di aziende e relazioni con il territorio di elevatissima qualità, con cui vogliamo rafforzare sinergie ed accordi”.
Per il CUS Torino l’accordo con Synesthesia rappresenta: “Un passo avanti verso l’innovazione   – dichiara il Presidente Riccardo D’Elicio – sarà sicuramente un binomio vincente che vede come principali attori lo sport, la formazione e la tecnologia in linea con i valori del mondo universitario sportivo torinese e del Progetto AGON, avendo deciso di sostenerlo per le prossime tre stagioni”.

————–

Synesthesia è un’azienda nata e cresciuta a Torino, che opera a livello nazionale e internazionale. Conta oggi oltre 60 professionisti e supporta i propri partner in tutte le fasi della Digital Transformation. Maggiori informazioni su https://synesthesia.it/

Recommended Posts