ANNA ARNAUDO

Sport: Atletica

Carriera: Cresciuta a Borgo San Dalmazzo, in provincia di Cuneo, ha iniziato la pratica agonistica nel 2015 dedicandosi non solo all’attività su pista ma anche alla corsa in montagna. Proprio da questa specialità è arrivata la prima convocazione in azzurro, per gli Europei del 2018, dove ha vinto l’oro con il team Under 20.  Nel 2019, dopo il decimo posto nei 3000 metri agli Europei U20, ha conquistato una nuova medaglia d’oro nella corsa in montagna U20 a squadre ai mondiali.

Nel 2021 ha conquistato il suo primo titolo di campionessa italiana assoluta nei 5000 metri e agli Europei Under 23 ha ottenuto la medaglia d’argento nei 10000. “Per studiare e fare sport faccio vita regolare: mi sveglio presto e vado a dormire presto. Fare le cose bene mi sprona ad andare avanti”.

Ateneo: Politecnico

Data di nascita: 18/10/2000

Dipartimento: Corso di Laurea in Ingegneria Informatica

MATILDE CALDARELLI

Sport: Lotta

Carriera: Fresca di podio ai campionati assoluti di lotta femminile di aprile nella categoria 72 kg, Matilde Caldarelli è una lottatrice fiorentina, cresciuta nel Lotta Club Firenze, società che l’ha portata a conquistare titoli italiani giovanili e anche la convocazione in nazionale. Da quest’anno, grazie al Progetto Agon, si trasferisce a Torino per proseguire il suo percorso di crescita sia dal punto di vista sportivo che culturale, con l’iscrizione alla facoltà di scienze motorie. “Ho imparato nel corso degli anni a organizzare le mie giornate in base agli impegni scolastici e sportivi. Lo sport mi dà una grossa mano nello studio perchè mi permette di scaricare emotivamente le tensioni accumulate”.

Ateneo: Università di Torino

Data di nascita: 08/10/2021

Dipartimento: Corso di laurea in Scienze delle Attività Motorie e Sportive

FRANCESCO CALISTO

Sport: Tennis Tavolo

Carriera: Inizia giovanissimo a praticare il tennistavolo nella sua città natale, Cuneo. Prima nel San Paolo, poi nell’Auxilium. Poi il passaggio al Tennistavolo A4 Verzuolo dove cresce e colleziona medaglie ai campionati italiani giovanili, sia individuali che a squadre. Nel 2018 la promozione in Serie A1, proprio con il Verzuolo, quindi il passaggio nel 19/20 a Norbello, in A2 e dall’anno scorso, grazie al Progetto Agon, l’approdo al Frandent Group Cus Torino.

“Il tennistavolo per me significa relax. E’ il mio modo per staccare da tutto. Dedico molto tempo allo studio e lo sport mi fornisce la giusta dose di positività che mi permette di rendere al meglio in ciò di cui mi occupo, oltre ad avermi insegnato valori fondamentali per affrontare ogni aspetto della vita”.

Ateneo: Università di Torino

Data di nascita: 16/08/2000

Dipartimento: Dipartimento di Fisica

PIETRO CANGIALOSI

Sport: Canottaggio

Carriera: Trevigiano di nascita, inizia il canottaggio nella locale Dlf Treviso, ma è poi la Canottieri Padova che lo porta ai vertici di questo sport, fino alla medaglia d’argento iridata conquistata a luglio nel 4 di coppia Under 23. Il 2021 per lui è stato l’anno della consacrazione. Infatti, oltre al secondo posto mondiale, sono arrivati il bronzo europeo ancora nel 4 di coppia e il successo nel campionato italiano , entrambi U23. Le vittorie non arrivano solo in acqua ma anche dal fronte studio: vince la borsa Agon che gli permetterà di allenarsi e gareggiare col compagno di armo ai Mondiali, Leonardo Tedoldi. “Praticare sport e allo stesso tempo poter studiare è un’opportunità per potermi affermare senza lasciare indietro nulla: è una sfida con me stesso”.

Ateneo: Università di Torino

Data di nascita: 23/11/1999

Dipartimento: Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione

ANDREA CAPUTO

Sport: Rugby

Carriera: Napoletano di nascita, si approccia al rugby all’età di 13 anni all’Amatori di Torre del Greco dove fin da subito sono evidenti le sue qualità che lo portano prima al Centro di Formazione Under 16 di Napoli e quindi all’Accademia Under 18 a Benevento, città in cui si trasferisce per giocare nel Club Ottopagine Rugby Benevento con cui fa il suo esordio in Serie B. Dalla stagione 2017/18 fa parte del Progetto Agon e si trasferisce quindi a Torino dove inizia il suo percorso con il Cus. “Lo studio e lo sport per me sono due elementi fondamentali nello sviluppo per formare una persona ed è per questo che è fondamentale riuscire a conciliare questi due aspetti”.

Ateneo: Università di Torino

Data di nascita: 06/11/1998

Dipartimento: Corso di Laurea magistrale in Fisica dei sistemi complessi

ALICE CERUTTI

Sport: Canotaggio

Carriera: Nata a Varese e cresciuta nel circolo di Gavirate, Alice Cerutti si mette in mostra fin dalle categorie giovanili ma è da quando arriva al Cus Torino che ottiene i suoi risultati più importanti. Giunta sotto la Mole proprio in virtù del Progetto Agon, che le permette di studiare Infermieristica, quest’estate si laurea tre volte campionessa italiana: due in Under 23 con il quattro senza e il quattro con e una assoluta con il quattro senza. L’estate porta con sé anche la convocazione in Nazionale e la partecipazione all’Europeo nel doppio. “Studiare a fare sport significa avere poco tempo a disposizione e ti insegna a sfruttare nel migliore dei modi il tempo libero. La cosa più bella del canottaggio? Gli ultimi 250 metri, quando dai tutto”.

Ateneo: Università di Torino

Data di nascita: 02/06/2000

Dipartimento: Corso di Laurea in Infermieristica

DAVIDE CIOTOLI

Sport: Rugby

Carriera: Terza linea, nato a Genova e cresciuto a Sestri Levante, giocando nelle giovanili della nella Pro Recco, Davide Ciotoli entra ben presto nel giro delle nazionali giovanili. Il suo talento si fa notare già a 16 anni quando entra nell’Accademia di Parma e veste per la prima volta l’azzurro. Nel 2015 prova l’avventura a L’Aquila ma rientra a Sestri Levante per frequentare l’Università, per poi lasciarla ancora nel 2019 e passare in Top12 a Colorno. La vittoria della borsa di studio Agon lo porta a Torino, dove può diventare uno degli elementi di spicco della squadra. 

Ateneo: Università di Torino

Data di nascita: 13/03/1996

Dipartimento: Corso di Laurea in Programmazione e Gestione dei Servizi Educativi e Formativi

LORENZO GAIONE

Sport: Canotaggio

Carriera: Nato a Genova, inizia il canottaggio all’età di 11 anni dopo aver praticato karate e calcio. Cresce tra Canottieri Sampierdarenesi, Elpis Genova e Sportiva Murcarolo. A 15 anni inizia la vera e propria carriera agonistica e ben presto, ai successi in campo italiano fanno eco le chiamate in Nazionale. Conquista il bronzo agli Europei Juniores 2016 e arrivo quinto ai Mondiali. Poi la vittoria della borsa di studio con il Progetto Agon e il passaggio al Cus Torino nell’estate 2018. E’ qui che arrivano i successi più importanti, tra cui il secondo posto al Mondiale Under 23 nel quattro di coppia nel 2020. “Il canottaggio è uno sport completo perchè usi sia la parte superiore che quella inferiore del corpo. E poi si pratica nel silenzio della natura”.

Ateneo: Università di Torino

Data di nascita: 27/01/1999

Dipartimento: Corso di Laurea in Sociologia

JULIETA GALLI

Sport: Hockey

Carriera: Giocatrice di hockey su prato italo-argentina, Julieta Galli cresce nel Tala Rugby Club di Cordoba, sua città natale, e da sei anni gioca in prima squadra nella prima divisione della provincia.

Nel 2019 l’esperienza in Australia, nell’Hockey Club Melbourne, dove disputa il torneo nazionale Under 21 e gioca nella Premier League dello stato di Victoria. In estate vince la borsa di studio Agon e si trasferisce a Torino per la sua prima esperienza italiana. Laureata in contabilità, è iscritta all’Università dove farà un Master ICT per lo Sviluppo e Beni Sociali. “Sono molto felice per questa nuova opportunità che mi permette grazie allo studio abbinato allo sport di incontrare nuove persone, imparare e divertirmi”.

Ateneo: Università di Torino

Data di nascita: 21/08/1998

Dipartimento: Master in ICT for Development and Social Good

FILIPPO GRAZIANO

Sport: Canottaggio

Carriera: Cresciuto sulle sponde del Lago Maggiore, a Laveno-Mombello, Filippo Graziano inizia a gareggiare nel canottaggio all’età di 13 anni con il Cerro Sportiva e nel 2016 passa alla Canottieri Gavirate con cui conquista tre titoli giovanili e, nel 2018, la medaglia d’argento ai campionati Europe Junior nel doppio. Nel 2019 vince la borsa di studio grazia al Progetto Agon e si trasferisce a Torino per proseguire contestualmente la sua carriera sportiva e quella di studente al Politecnico e l’anno successivo arriva il suo primo titolo italiano assoluto nel doppio. “Sono abituato fin da adolescente alla doppia carriera scolastica e sportiva: dà grandi soddisfazioni ma non è semplice. Quando sono in barca, posso sfogarmi e rilassarmi allo stesso tempo”.

Ateneo: Politecnico di Torino

Data di nascita: 16/11/2000

Dipartimento: Corso di Laurea in Ingegneria Energetica

MATTEO LIGUORI

Sport: Rugby

Carriera: Livornese di nascita, Matteo Liguori fa tutta la trafila delle giovanili nel Rugby Livorno 1931 con cui gioca anche una finale scudetto Under 16. Per un anno partecipa all’Accademia Under 18 FIR, quello successivo al Centro di Formazione Permanente under 18 di Prato e conquista un posto in Nazionale Under 17. Nel 2018 l’approdo ai Cavalieri Union Rugby di Prato e nella passata stagione il salto in Top10 nel Lazio Rugby. 

“Il gruppo che si crea attorno è ciò che rende speciale e unico questo sport” così descrive il suo amore per il rugby Matteo, un ragazzo che sa conciliare al meglio sport e studio “Tutto si può fare. Io in passato ho fatto l’Accademia e già lì ho imparato a far convivere al meglio le due cose. Qui questo aspetto è portato alla massima esaltazione”. 

Data di nascita: 13/07/1999

Ateneo: Università degli studi di Torino 13/07/1999

Dipartimento: Corso di laurea in Scienze delle Attività Motorie e Sportive 

GIOVANNI PEDICINI

Sport: Rugby

Carriera: Giovanni Pedicini inizia a giocare a rugby dall’età di 7 anni, appassionandosi a questo sport grazie ai Mondiali del 2007. Da lì un percorso di crescita che lo porta fino alle nazionali giovanili, dove indossa anche la fascia di capitano. Frequenta l’Accademia, inizialmente a Benevento e poi a Roma, prima di spostarsi a Torino nel 2018 grazie al Progetto Agon. “L’esperienza con l’Accademia mi ha formato molto dal punto di vista dell’organizzazione tra studio e sport. Trovo che fare sport, inoltre, aiuti molto a studiare. Per quanto mi riguarda, infatti, capita spesso che a fine giornata sia stanco  mentalmente a causa dello studio: mi sfogo allenandomi e il giorno successivo sono nuovamente fresco per ricominciare”.

Ateneo: Politecnico di Torino

Data di nascita: 08/02/2000

Dipartimento: Corso di Laurea specialistica in Nanotechnologies for ICTs

LEONARDO TEDOLDI

Sport: Canotaggio

Carriera: Nato a Chiavenna ma cresciuto a Samolaco, in provincia di Sondrio, Leonardo Tedoldi si avvicina al canottaggio a livello agonistico nel 2014 nel circolo remiero della Canottieri Retica e nel 2019 conquista nella specialità del “quattro di coppia” l’argento ai Mondiali Junior disputati in Giappone. Due anni dopo è nuovamente d’argento nella stessa specialità ma nella categoria Under 23. “Ciò che amo di più di questo sport è il condensato di emozioni che sprigiona negli istanti precedenti a una gara. Sport e studio sono un connubio difficile ma quella del Progetto Agon è una grande opportunità perchè puoi allenarti studiando e lo sport ti aiuta a studiare”.

Ateneo: Politecnico di Torino

Data di nascita: 16/06/2002

Dipartimento: Corso di Laurea in Ingegneria Aerospaziale

NOMNIKELO VETO

Sport: Hockey

Carriera: Giocatrice di hockey su prato della nazionale sudafricana e reduce dall’esperienza olimpica di Tokio 2020, Nicky Veto vince la Premier League Sudafricana nel 2019 e nello stesso anno conquista la Coppa d’Africa e la qualificazione alle Olimpiadi con la propria Nazionale, venendo eletta giocatrice dell’anno. Non solo sportiva di altissimo livello ma anche studentessa modello, si laurea in politiche e relazioni internazionali all’Università di Witwatersrand ed arriva a Torino grazie al Progetto Agon che le permette di iscriversi al Master ICT per lo Sviluppo e Beni Sociali. “Sono felice di aver vinto questa borsa di studio così che possa studiare per un Master importante e contemporaneamente giocare a hockey in una città così bella. Per me questo è un sogno che diventa realtà”.

Ateneo: Università di Torino

Data di nascita: 03/01/1997

Dipartimento: Master in ICT for Development and Social Good

KHADIJA ALAJDI EL IDRISSI

Sport: Canotaggio

Carriera: Atleta di formazione cussina, si fa notare già nel 2016 ai campionati italiani Junior dove conquista un bronzo nell’otto, ma è nel 2018 che arriva la sua più grande soddisfazione sportiva fino a questo momento: il quinto posto alle Olimpiadi giovanili. Nello stesso anno conquista l’argento agli Europei Junior nel quattro senza e, con la stessa imbarcazione, porta a casa un secondo posto anche agli Europei Under 23 del 2020. “Fare canottaggio per me è una forma di libertà: fare sport all’aria aperta e sul fiume mi permette di vivere una realtà diversa, sul fiume. Riuscire a conciliare sport e studio dà grandi soddisfazioni perchè ti permette di portare avanti due carriere”.

Ateneo: Università di Torino

Data di nascita: 06/11/2000

Dipartimento: Corso di Laurea in Infermieristica

LUCREZIA BAUDINO

Sport: Canottaggio

Carriera: Eporediese di nascita, alla canoa grande protagonista nella sua città natale, preferisce le acque tranquille del canottaggio e con la Canottieri Candia inizia un percorso che la porterà fino alla conquista di due titoli Mondiali Junior (2018 e 2019) nel quattro con, un bronzo iridato nell’otto e uno continentale ancora nel quattro con (entrambi nel 2019). Poi la vittoria del Progetto Agon, l’approdo al Cus Torino e la bacheca che si arricchisce ancora con il bronzo mondiale Under 23 nel quattro di coppia quest’estate.

Ateneo: Università di Torino

Data di nascita: 03/07/2001

Dipartimento: Corso di Laurea in Infiermeristica

TOMMASO CERRUTI

Sport: Canottaggio

Carriera: Nato a Genova, Tommaso Cerruti cresce nell’Elpis Genova per poi passare alla Sportiva Murcarolo. Negli anni, conquista 8 podi giovanili nei vari campionati italiani di categoria. Su tutti spicca l’unico successo, ottenuto nel 2019 nella categoria Junior in doppio canoe. In estate si toglie la soddisfazione di partecipare ai campionati mondiali di Coastal Rowing, chiudendo al decimo posto. La borsa di studio Agon gli permette di trasferirsi a Torino dove sceglie un percorso di studi decisamente impegnativo: Ingegneria Informatica in inglese. Ma d’altronde Tommaso è uno che ha le idee ben chiare: “Conciliare studio e sport? L’importante è organizzarsi bene e non mollare”.

Ateneo: Politecnico di Torino

Data di nascita: 26/09/2002

Dipartimento: Corso di Laurea in Ingegneria Informatica in Inglese

MASSIMO GIACOBBE

Sport: Canottaggio

Carriera: Siciliano di Messina, Massimo Giacobbe inizia a remare per la Cariddi per poi passare alla Canottieri Peloro e conquistare le prime medaglie ai campionati italiani. Sono 9 in tutto finora, tra cui spicca il titolo assoluto nel 2 senza nel 2019. Nel 2019 vince la borsa di studio con il Progetto Agon e inizia il suo percorso al Politecnico di Torino e con il Cus. “Il momento più bello della mia carriera finora è stato sicuramente quando ho conquistato la prima medaglia ai campionati italiani. Ciò che mi piace di più del canottaggio è lo spirito di squadra che si viene a creare, visto l’importanza del sincronismo nei movimenti. Il binomio sport e studio significa avere poco tempo a disposizione ed essere bravi a gestirlo”.

Ateneo: Politecnico di Torino

Data di nascita: 10/01/2001

Dipartimento: Corso di Laurea in Ingegneria Fisica

RICCARDO GLAVE

Sport: Lotta

Carriera: Lottatore aretino già da anni nel giro della nazionale, prima giovanile poi senior, Riccardo Glave si forma alla Chimera Arezzo con qui conquista ben 16 titoli italiani giovanili e sale altre 10 volte sul podio. Trasferitosi a Torino nel 2019 grazie al Progetto Agon, pochi mesi dopo il suo approdo sotto la Mole si laurea per la prima volta campione italiano assoluto nella categoria 72 kg. “Studiare e allo stesso tempo fare sport ad alto livello non è semplice, soprattutto ora perchè l’università richiede un maggiore impegno, ma l’emozione che provi quando vinci ripaga tutti gli sforzi che fai e ti dà la forza per continuare”.

Ateneo: Politecnico di Torino

Data di nascita: 15/06/2000

Dipartimento: Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale

ALESSIA GRONDA

Sport: Rugby

Carriera: Mediano di apertura cresciuta rugbysticamente a Biella dove negli anni ha raccolto diversi riconoscimenti personali, su tutti le convocazioni nelle varie rappresentative nazionali, dalle Under fino alla Senior e con la maglia azzurra ha partecipato alle Universiadi di Napoli del 2019.

Arrivata al Cus Torino grazie al Progetto Agon, a novembre si laureerà in logopedia. Un percorso, quello tra studio e sport che non le è mai pesato perchè “è da sempre stato un insegnamento di famiglia. Sono cresciuta con questo spirito: per me è la normalità impegnarsi al massimo per riuscire nello studio e allo stesso tempo nel rugby”.

Ateneo: Università di Torino

Data di nascita: 19/10/1999

Dipartimento: Corso di Laurea in Logopedia

GIULIA IOZZIA

Sport: Rugby

Carriera: Nata a Genzano, sui colli romani, con la famiglia si trasferisce in Sicilia. Il suo percorso con il rugby comincia nel Ragusa Rugby. Nel 2018 conquista anche un posto in nazionale di Rugby League. Il passaggio al rugby a 15 è il momento che ancora oggi definisce “il più bello della mia carriera sportiva finora”. Una carriera votata al rugby perchè “mi piacciono l’ambiente e i suoi principi: il sostegno che ci si dà sempre in campo tra compagni”.

Arrivata a Torino per studiare scienze motorie, vince poi il Progetto Agon e ribadisce l’importanza di saper conciliare sport e studio: “In passato ho avuto problemi perchè questa cosa non veniva capita ed è un peccato perchè essere supportati come avviene qui al Cus, ti dà modo di riuscire meglio sia in un ambito che nell’altro”.

Ateneo: Università di Torino

Data di nascita: 27/04/1999

Dipartimento: Corso di Laurea in Scienze delle Attività Motorie e Sportive

LUCA RUSSO

Sport: Lotta

Carriera: Prodotto di casa Cus, Luca Russo cresce nella palestra di via Quarello fin dalla tenera età di cinque anni, spinto dal padre judoka ed è ora uno dei principali prospetti nella lotta greco romana italiana. Nel 2018 conquista il titolo italiano Junior e poi si ripete nella categoria assoluta, dove è campione italiano in carica nella categoria 82 kg. Ora nel mirino ci sono le Olimpiadi di Parigi 2024 anche se non sarà semplice vista la concorrenza. Non è certo l’impegno dello studio a preoccuparlo da questo punto di vista: “Fare uno sport fisico come la lotta mi dà una grossa mano a scaricare la tensione a fine giornata. Per fare entrambi bisogna sapersi organizzare visto che mi alleno 5 giorni a settimana”.

Ateneo: Politecnico di Torino

Data di nascita: 16/07/2000

Dipartimento: Corso di Laurea in Ingegneria Aerospaziale

ARIANNA TOESCHI

Sport: Rugby

Carriera: Biellese di nascita e di formazione rugbystica, Arianna Toeschi è un giovane talento della palla ovale italiana. Mediano di mischia, diventa giovanissima capitano del Biella Rugby Under 16 e già nel 2018 conquista la sua prima convocazione in Nazionale Under 18 Seven. Grazie al Progetto Agon passa quindi al Cus Torino a 17 anni e inizia il suo percorso di studi presso il Politecnico. “Questo sport per me vuol dire “famiglia” perché il legame che abbiamo in squadra tra compagne è questo: siamo sempre tutte una per l’altra. Lo studio, abbinato allo sport di alto livello è sicuramente un sacrificio ma quando poi vedi i risultati capisci che non è un peso”.

Ateneo: Politecnico di Torino

Data di nascita: 13/07/2000

 

Dipartimento:  Corso di Laurea un Ingegneria Energetica

MATTEO TONELLI

Sport: Canotaggio

Carriera: Nato a Terni, Matteo Tonelli cresce nel locale Circolo Lavoratori Terni e conquista due titoli italiani giovanili: nel 2017 nel doppio categoria Junior e nel 2020 nel singolo pesi leggeri Under 23 ma è a luglio di quest’anno che arriva il grande exploit con la vittoria della medaglia di bronzo ai Mondiali Under 23 nel quadruplo pesi leggeri. Un mese dopo un altro importante successo: quello della borsa di studio Agon che gli permetterà di studiare a Torino, Scienze Politiche e Sociali. “Ciò che amo del canottaggio è la spensieratezza che provo quando sono in barca. Conciliare sport e studio non è semplice ma ottenere risultati è da sprone per andare avanti”.

Ateneo: Università di Torino

Data di nascita: 28/12/2000

Dipartimento: Corso di Laurea in Scienze Politiche e Sociali